Quest’anno la coppa agli Amatori: Pitstop campione di Palo 2013!

0
430
views
campioni-palo-2013

Dopo oltre due settimane di partite a suon di pali e rigori nel leggendario campo di basket dell’oratorio, il Torneo di Palo 2013 ci saluta insolitamente di lunedì lasciandoci delle finali memorabili per intensità di gioco ed agonismo degne della miglior tradizione concordiese.

Le due finali di categoria sanciscono ancora una volta l’impenetrabilità delle difese di quest’anno, che raramente hanno subito pali su azione: infatti negli amatori Bar Pit Stop supera di misura La Campagnola grazie ad un palo su rigore del suolista Stefano “Sfisul” Padovese, mentre nei tesserati finale thriller ai supplementari tra I Veoci e Soligo dopo che nei 20 minuti il capocannoniere Fedrico “Fici” Dorattiotto aveva risposto al palo-lampo di Giulio Pizzolitto, che nei supplementari fa doppietta dal dischetto regalando una storica vittoria per Soligo.

Aspettando la finalissima si è giocata una partita di palo tra giovanissimi atleti concordiesi, allenati da Dennis “Giallo” Zanotel e Bruno “Bucui” Fiorin, che ha animato e divertito il numeroso pubblico presente in oratorio. Il Bucui’s team ha avuto la meglio nei tempi regolamentari, il Giallo’s team nella singolare sfida ai rigori, meritandosi tutti la storica caramella da Mister Bruno Bucui.

La finalissima tra Bar Pit Stop e Soligo dimostra che non sempre la spregiudicatezza delle squadre tesserati paga davanti all’esperienza degli amatori: ai rigori ha la meglio Bar Pit Stop all’oltranza, dopo che la partita si era conclusa 2 a 2 con pali del solito Giulio Pizzolitto da una parte, e di Sfisul e Stefano “Steno” Drigo dall’altra.

Dunque un Torneo di Palo 2013 avvincente fino al suo epilogo, con Soligo e Bar Pit stop che incidono il loro nome nell’albo d’oro. Ma gli sconfitti non demordano: tra un anno la coppa verrà rimessa in palio e tutti potranno nuovamente ambire a scrivere la storia di questo gioco unico e con essa la storia di Concordia Sagittaria.

campioni-palo-2013

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here